La Botanica di Leonardo

Dal 13 Settembre al 15 Dicembre al Museo di Santa Maria Novella

La Botanica di Leonardo. Per una nuova scienza tra Arte e Natura è una mostra ideata e prodotta da Aboca, in collaborazione con il Comune di Firenze.

La mostra approfondisce le riflessioni di Leonardo da Vinci sulle forme e sulle strutture del mondo vegetale sottolineando la sua originale sintesi fra arte e natura e le caratteristiche del suo pensiero scientifico, che possiamo definire “universale” nello studio ampio e organico dei diversi ambiti del sapere.

Dalla fillotassi alla dendrocronologia, gli scritti e i disegni di Leonardo registrano infatti intuizioni di assoluto rilievo nella storia della botanica, generate dal suo acuto spirito di osservazione e dalla sua continua attività sperimentale, che vanno a delineare una visione dinamica della scienza – ricca di implicazioni e riferimenti anche nella contemporaneità.

I biglietti della mostra

Cumulativo Mostra + Complesso di Santa Maria Novella

  • Intero € 10,00 – Ridotto € 7,50 (11-18 anni)
  • Gratuito residenti nel Comune di Firenze (tenuti ad esibire documento di identità), bambini fino a 11 anni non compiuti.

Visite guidate disponibili in italiano e inglese, con prenotazione

  • Intero € 5,00
  • Ridotto € 2,50 (residenti Città Metropolitana)

Doppio ingresso: Piazza della Stazione 4 / Piazza Santa Maria Novella (Basilica) 13 settembre – 15 dicembre 2019

Acquistando il biglietto della mostra si può accedere a tutto il complesso di Santa Maria Novella che comprende: la Basilica con le cappelle affrescate e il crocifisso di Giotto, la Sagrestia ed il cimitero degli Avelli; il Museo di Santa Maria Novella, con il Chiostro dei Morti, il celebre Chiostro Verde, il Cappellone degli Spagnoli, la Cappella degli Ubriachi.

Informazioni

Per i privati

Da lunedì a sabato 9.30-13.00 e 14.00 -17.00
Domenica e festivi 9.30-12.30

Per le scuole

Da lunedì a venerdì 9.30-13.00 / 14.00-16.30

 

Vuoi raggiungere la mostra a piedi?

I poliedri a Firenze

La mostra vive anche in alcuni dei luoghi più importanti di Firenze:

Qui sarà possibile ammirare le riproduzioni su larga scala dei poliedri che Leonardo ha disegnato per il manoscritto De Divina Proportione di Luca Pacioli, simboli della visione leonardiana del rapporto tra uomo e natura.

Leonardo e Aboca

Il pensiero di Aboca si basa sulla comprensione di una simbiosi che mette al centro il sistema di relazioni tra l’uomo e l’ambiente. Il medesimo pensiero si ritrova in modo sorprendente nell’opera di Leonardo che, oltre 500 anni fa, si poneva le stesse domande tracciando una strada che ancora oggi appare coerente e attuale.

Aboca è una healthcare company italiana che si occupa di cura della salute attraverso prodotti 100% naturali che rispettano l’organismo e l’ambiente. Prodotti dentro ai quali ci sono innovazionericercaqualità e valori. Per questo sono in grado di rispondere alle esigenze di salute nel senso più profondo: curando in maniera efficace oggi, migliorando la qualità della vita domani.

Aboca è anche una Società Benefit: per statuto l’azienda si impegna ad operare in maniera responsabilesostenibile e trasparente nei confronti della comunità, delle persone e dell’ambiente, monitorando annualmente i “benefici comuni” prodotti.